Analisi disservizi e verifica protezioni

 

analisi disserviziL'evoluzione tecnologica, la complessità degli impianti produttivi ed il continuo stress sulla continuità di esercizio degli stessi, ha enfatizzato due aspetti strettamente connessi nella progettazione, realizzazione e gestione degli impianti elettrici dedicati a siti produttivi (tipiacamente in AT e/o MT):

  • la verfica della funzionalità e della selettività delle protezioni degli elementi della rete elettrica, ad es. generatori, linee in cavo, motori;
  • l'analisi dei disservizi (o potenziali disservizi) che si verificano nella gestione degli impianti.

La valutazione dell'efficienza dei relè ed un'adeguata selettività è quello di raggiungere il miglior compromesso tecnico-economico che consenta di proteggere adeguatamente dai "guasti" con "significativa" probabilità e verificare che l'investimento effettuato (o da effettuare) sia adeguato all'importanza dell'impianto. In estrema sintesi, l'insieme dei relè a protezione degli elementi di impianto deve innanzitutto garantire la sicurezza degli operatori e delle macchine ed, in secondo luogo, ricercare la selettività ovvero l'esclusione del solo ramo guasto a garanzia della continuità del servizio nelle aree non interessate.

Per consentire una verifica continua ed efficace che i sistemi di protezione con annessa selettività siano effettivamente adeguati, è necessario analizzare con continuità le possibili registrazioni degli eventi che si verificano sulla rete anche in concomitanza di disservizi. L'analisi dei disservizi è tanto più accurata quanto più sono affidabili e circostanziate le informazioni a disposizione e raggiunge il suo obiettivo se conferma il corretto comportamento delle protezioni sull'impianto o ne suggerisce le potenziali migliorie.

La comprovata esperienza dei tecnici MA.DE. consente di offrire servizi per la verifica dell'efficienza delle protezioni multifunzione (ad es. di generatori, linee in cavo, motori) ed il monitoraggio della rete, ad elevato standard professionale in entrambi gli ambiti sopra indicati su diverse tipologie di impianti elettrici differenziati per:

  • livello di tensione (AT e/o MT)
  • stato del neutro (delle reti interna ed esterna)
  • schema di distribuzione della rete (radiale, doppio radiale, ad anello aperto e chiuso)
  • caratteristiche degli apparati esistenti o di successiva eventuale installazione (ad es. protezioni di zona, selettive, non selettive...)

tali da permettere successivi approfondimenti del Cliente per valutazione di idonei interventi e/o migliorie.

Per maggiori dettagli su come operiamo puoi anche consultare il nostro Regolamento.

Richiedi ulteriori informazioni o un nostro intervento. Contattaci


 

Сачак (Ламперия) http://www.emsien3.com/sachak от ЕМСИЕН-3
Дюшеме http://www.emsien3.com/дюшеме от EMSIEN-3