Qualità del servizio elettrico

qualita-servizio

La regolazione della qualità del servizio elettrico prevede una tempestività delle prestazioni e dei servizi resi dai distributori agli utenti, nonchè la continuità del servizio e la qualità della tensione. L'Autorità per l'Energia Elettrica e il gas (AEEG) aggiorna periodicamente gli aspetti della regolazione della qualità definendo limiti e obblighi dei distributori nell'erogazione dei servizi di fornitura energia.

Per quanto concerne gli anni dal 2016 al 2023, la regolazione della qualità del servizio di distribuzione viene definita dalla deliberazione AEEGSI 646/2015/R/eel (e s.m.i.) che integra le precedenti disposizioni applicate. L?allegato A di tale delibera viene comunemente chiamato TIQE, Testo Integrato della Qualità Elettrica.

La continuità del servizio di distribuzione dell'energia elettrica è un parametro fondamentale per l'alimentazione delle utenze. Per quanto concerne le interruzioni sono in vigore le seguenti definizioni:

  • Interruzioni lunghe (oltre 3 minuti);
  • Interruzioni brevi (da 1 secondo a 3 minuti);
  • Interruzioni transitorie (meno di 1 secondo).

L'AEEG introduce, con il TIQE, meccanismi di incentivazione e penalità per ridurre la durata delle interruzioni sulle reti di distribuzione. Ogni anno vengono definiti obiettivi di miglioramento che hanno prodotto risultati positivi dall'anno 2000.

Il TIQE definisce l'obbligo per i distributori di energia elettrica di comunicare per ogni utente MT (media tensione) l'elenco di tutte le interruzioni lunghe, brevi e transitorie subite e il conteggio per interruzioni lunghe relative alla regolazione individuale e quindi soggette a indennizzi automatici, a patto che i loro impianti risultino adeguati.

Infatti il meccanismo introdotto dall'Autorità stabilisce che gli utenti peggio serviti percepiscano indennizzi automatici, a patto che i loro impianti risultino adeguati.

L'adeguamento ai requisiti tecnici definiti dall'Autorità è volontario ma è previsto un corrispettivo tariffario specifico (CTS) a carico degli utenti che non si adeguano.

La valutazione della qualità del servizio elettrico si basa sulla verifica della rispondenza ai requisiti definiti nel TIQE.

In caso di anomalie nell'erogazione del servizio (es. frequenti abbassamenti di tensione) siamo in grado, mediante l'utilizzo dei più innovativi analizzatori di rete, di verificare i parametri di riferimento dell'energia erogata (in un tempo definito) così come stabilito dal TIQE.

Attraverso la registrazione e l'analisi di parametri quali tensione, corrente, cos phi, potenza attiva..., relazioniamo al nostro Cliente le eventuali carenze nella fornitura da parte del Distributore.

Tale servizio è inoltre in grado di evidenziare eventuali lacune impiantistiche del nostro Cliente (es. carenza di rifasamento), che potrebbero farlo incorrere in penali da parte del Distributore o problemi tecnico-economici (es. disservizi con possibile blocco di macchinari critici).

Richiedi ulteriori informazioni o un nostro intervento. Contattaci

Riferimenti: AEEGSI 646/2015/R/eel e s.m.i.

 

Сачак (Ламперия) http://www.emsien3.com/sachak от ЕМСИЕН-3
Дюшеме http://www.emsien3.com/дюшеме от EMSIEN-3